immagine banner

Assistenza riabilitativa residenziale, semiresidenziale,ambulatoriale e domiciliare per disabilità complesse

 

 

Referente:

Luisa Cappitelli

Centro Direzionale di Napoli, Isola C/3

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Che cos'è

Breve descrizione

E’ l’attività diretta al recupero funzionale e sociale dei soggetti affetti da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali, dipendenti da qualunque causa, che richiedono la presa in carico globale attraverso la predisposizione di un progetto riabilitativo.

Le prestazioni possono essere erogate in strutture residenziali, semiresidenziali o ambulatoriali o, eventualmente, a domicilio per le persone non trasportabili presso le suddette strutture.

 

A chi è rivolto

 

Ai soggetti affetti da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali che necessitano di attività riabilitativa finalizzata al recupero funzionale e sociale attraverso presa in carico globale, previa valutazione del bisogno riabilitativo che viene effettuata presso le Unità Operative di Riabilitazione dei distretti sanitari.

 

Come si accede

La valutazione del bisogno riabilitativo ha inizio con l'attivazione del percorso da parte del Medico di Medicina Generale/Pediatra di Libera Scelta e si articola in diverse fasi che prevedono il concorso e la partecipazione di diversi professionisti e in differenti momenti della fase di accesso e della presa in carico.

Il paziente deve infatti sottoporsi a visita specialistica dal medico prescrittore componente dell’Unità di Valutazione del Bisogno Riabilitativo del Distretto di residenza per l’elaborazione del progetto riabilitativo, eventualmente con il concorso di altre professionisti competenti per la patologia.

Il progetto riabilitativo individua il livello assistenziale più appropriato (ambulatoriale, domiciliare, residenziale o semiresidenziale).

Il paziente sceglie liberamente dove effettuare il trattamento, firmando un contratto terapeutico con la struttura che erogherà i trattamenti previsti dal progetto riabilitativo.